resina cementizia

La resina cementizia di color grigio cemento

Arredare con la resina cementizia le abitazioni o qualsiasi spazio commerciale è una delle tendenze degli ultimi anni e grazie alle caratteristiche notevoli di questo materiale si ottengono risultati.

L’ampia scelta di pavimenti in resina Milano offre la possibilità di scegliere tra un’infinita gamma di colorazioni per ottenere l’effetto desiderato. Ecco tutte le informazioni su questo prodotto che permette di rivestire la casa con funzionalità ed estetica di alto livello.

Resina cementizia anche in edilizia residenziale

Scegliere la resina cementizia di color grigio cemento significa scegliere un pavimento dalle qualità estetiche elevate e dalle prestazioni uniche.

Gli ambienti rivestiti con questo materiale assumono uno spiccato carattere urbano e il risultato ottenuto sono spazi contemporanei, sia residenziali che commerciali, dallo stile sofisticato.

I pavimenti in resina, ottenuti mediante l’utilizzo di miscele di silicati inorganici naturali, con l’aggiunta di inerti speciali di varia durezza, granulometria e da altri elementi diversi in base al campo di applicazione e del grado di finitura desiderato, hanno un’elevata resistenza meccanica e per questo fino a pochi anni fa erano largamente utilizzati per la realizzazioni di pavimenti nell’edilizia industriale, ma anche in ospedali, impianti sportivi, ecc.

Ad oggi, invece, l’ampia possibilità di personalizzazione dei pavimenti in resina permette il suo utilizzo anche in edilizia residenziale e si abbina perfettamente agli arredi e alle finiture della casa.

Scegliere la resina cementizia più adatta

Anche nel colore grigio la resina cementizia offre numerose gradazioni per poter scegliere quella più adatta alle proprie preferenze e realizzare effetti particolari nelle abitazioni.

A differenza dei pavimenti ceramici composti da mattonelle o da listelli nel caso di parquet, i pavimenti in resina Milano non vengono posati in opera a pezzi e con le tradizionali fughe, ma la resina viene stesa e livellata con una spatola.

Il pavimento ottenuto con la resina cementizia viene detto monolitico, poiché non sono presenti giunture di alcun genere, e quindi l’effetto è davvero molto originale. Durante la progettazione del pavimento in resina vengono analizzati tutti gli elementi per trovare la migliore soluzione per ottenere un risultato eccellente.

Ad esempio, si può individuare il supporto sul quale stendere la resina, l’aspetto finale da ottenere e altri dettagli che concorrono a rendere il pavimento spettacolare.

Vantaggi della resina cementizia

I vantaggi dei pavimenti in resina Milano sono tantissimi, prima di tutto la manutenzione che è facilissima e non richiede particolari lavori.

Inoltre, un altro vantaggio è la possibilità di sovrapporre la resina cementizia sui pavimenti esistenti, evitando lavori di smantellamento e ottenendo una perfetta livellatura. In più, è veloce da eseguire e si presenta uniforme e con aspetto monolitico, ha costi contenuti e i risultati sono eccezionali se la lavorazione è eseguita da un esperto.

Il materiale è molto resistente e duraturo nel tempo, è versatile e di basso spessore, ha buona conducibilità termica, colorazione personalizzabile e decorazioni esclusive. Anche nella variante grigia le sfumature da ottenere sono tantissime e ci si può sbizzarrire alla creazione di nuance particolari e di sicuro effetto.

Fonte: Reziwall

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *